IL QUESTIONARIO:

9 Aprile 2020

Indagine sullo stato attuale
delle attività
del Pronto Soccorso Pediatrico

 

Cari amici

La pandemia COVID-19 che stiamo subendo sta causando un profondo cambiamento nel nostro sistema assistenziale: il modello organizzativo quasi statico a cui eravamo abituati da decenni, ha subito in questi mesi una profonda e rapida evoluzione.

La necessità di dare risposte rapide ed efficienti ai complessi problemi che si manifestano in un numero molto elevato dei pazienti affetti da questa patologia, ha costretto le nostre Regioni ad attivare un numero crescente di nuovi posti letto di terapia intensiva, in quanto la disponibilità iniziale si è rapidamente esaurita.

Di conseguenza stiamo assistendo alla dislocazione in quest’area di personale specializzato e dei più moderni strumenti diagnostici e terapeutici, che per certi aspetti avviene a scapito dei tradizionali settori assistenziali della medicina.

Abbiamo messo a punto un questionario (a cui sia accede cliccando su COMPILA MODULO alla fine della pagina) per raccogliere informazioni sullo stato attuale delle attività di Pronto Soccorso Pediatrico che, rispetto a quello dell’adulto, sembra meno interessato dalla tempesta creata dal COVID-19.

Il suo continuo potenziamento è indispensabile, per garantire al bambino la migliore assistenza possibile, nell’interesse suo, delle famiglie e della Società in cui viviamo.

Grazie per la collaborazione soprattutto in un momento di grande difficoltà per tutti

 

A cura di Stefania Zampogna
Anna Maria Sulla
stezampogna@gmail.com

COMPILA MODULO

 

19 Aprile

Vai ai risultati sull’indagine delle attività del
Pronto Soccorso Pediatrico Regione Calabria